www.progettihwsw.com hardware  software
  www.progettihwsw.com » Homepage Schede elettroniche  |  Programmi software  |  Cerchiamo agenti e rivenditori   
Hardware

Chiavi USB per la protezione del SW

Display LCD interfacciabili a PC tramite USB

Scheda Relè interfacciabile a PC tramite USB simile ad un PLC

Scheda Relè interfacciabile a PC tramite ethernet web server

Telecontrollo Teleassistenza

Controllare apparecchi elettronici con cellulare e con SMS o modem

Domotica

PLC e pannelli operatore

RFID smart card

Software
Realizzazione programmi software

Elenco programmi realizzati

Chiave USB con ANTIVIRUS
Cerchiamo agenti e rivenditori
Cerchiamo agenti e rivenditori
Chi siamo

Chi siamo
Email : info@progettihwsw.com
P.IVA 03262480126








CAN BUS
Scheda con RELE', DISPLAY, SMARTCARD e
interfaccia CAN BUS
CAN BUS to RS232

Il protocollo CAN-BUS, è spesso usato nel settore automotive, dove sono particolarmente apprezzate le sue qualità di affidabilità
La scheda elettronica proposta e' dotata di interfaccia CAN BUS ed è possibile collegare relè, display, smartcard



Il bit rate (cioè la velocità con cui trasferiamo i bit sul bus) può raggiungere 1 Mbit/s per reti lunghe meno di 40 m. Velocità inferiori consentono di raggiungere distanze maggiori (ad es. 125 kbit/s per 500 m)
E' possibile configurare la scheda in modo da interfacciarsi con un display, con una Smart-Card, con 4 relays
E' disponibile, gratuitamente, il codice sorgente, in modo che possiate modificarlo e adattarlo alle Vostre esigenze

CONVERTITORE USB - CAN BUS

E' disponibile anche una scheda che fa da convertitore USB-CAN BUS, l'USB viene visto dal PC come una seriale RS232 virtuale, usando un qualsiasi programma, come ad esempio Hiperterminal, e' possibile dal PC inviare dati attraverso la seriale RS232 virtuale, questi dati vengono letti dalla scheda e inviati sul CAN-BUS
E' disponibile, gratuitamente, il codice sorgente, in modo che possiate modificarlo e adattarlo alle Vostre esigenze
La scheda ha due microcontrollori, uno per interfacciarsi con l'USB e uno per interfacciarsi con il CAN-BUS
Analiziamo il firmware, scritto in C, dei due microcontrollori:
Le principali funzioni usate per la gestione dell'USB sono:

                       BYTE getsUSBUSART(char *buffer, BYTE len)
Restituisce il numero di byte letti dall'USB, nella variabile buffer c'è il contenuto letto
void putrsUSBUSART(const ROM char *data)
Invia sul bus USB una stringa
                      

Le principali funzioni usate per la gestione del CAN-BUS sono:

                       BOOL ECANSendMessage( unsigned long id, BYTE* data, BYTE dataLen, ECAN_TX_MSG_FLAGS msgFlags)
per inviare comandi sul CAN bus
BOOL ECANReceiveMessage(unsigned long *id, BYTE *data, BYTE *dataLen, ECAN_RX_MSG_FLAGS *msgFlags)
per ricevere dati dal CAN bus
                      

La scheda si interfaccia anche con smart card, nel momento in cui il cliente inserisce la Smart-Card il microcontrore legge i dati contenuti nella memoria, infatti viene vista come una eeprom esterna e dialoga con microcontrollore usando un protocollo chiamato I2C
Oltre che come sistema d'accesso la Smart-Card puo' essere usata anche come carta con un credito a scalare, abbiamo a disposizione 256kByte, non sono moltissimi, ma sono sicuramente sufficienti per memorizzare un identificativo univoco, il credito residuo, numero di accessi, ecc...
Per leggere e scrivere su una eeprom esterna (nel nostro caso una Smart-Card) useremo le funzioni contenute nell'ambiente di sviluppo e del compilatore C della Microchip, queste due funzioni sono
                       unsigned char EEByteWrite (unsigned char control, unsigned char address, unsigned char data);
che permette di scrivere il valore di un byte in un determinato indirizzo
unsigned int EERandomRead (unsigned char control, unsigned char address);
che permette di leggere il contenuto di un byte da un determinato indirizzo
                      

Come abbiamo accennato il microcontrollore dialoga con la Smart-Card tramite il bus I2C, per usare queste funzioni occorrerà quindi includere il file i2c.h, e' disponibile anche una versione di smart card RFID cioè con contatto a sfioramento, usata ad esempio in alcuni impianti di sci, per ulteriori informazioni sulle smart card RFID CLICCA QUI

Per informazioni e l'acquisto della scheda, telefonare al 0331 730164 ; Cell 3476651065
Email: info@progettihwsw.com